Rigore e Colore, interior design

Dopo aver costruito la casa per far spazio alla famiglia che si è appena allargata, il tempo per decorarla e arredarla si è ridotto al minimo.
Non appena i bimbi sono diventati più grandi questa giovane e dinamica coppia di genitori ha preso la decisione di dedicarsi all’arredamento, con tutta la consapevolezza di una casa vissuta.
Pochi sono gli elementi di arredo, ma tanti sono i materiali come legno, stucco, tessuti e qualche tocco di colore: un senape e un blu intenso come un trucco per risaltare lo spazio.
La zona Tv è stata riqualificata grazie al nuovo rivestimento in rovere, leggermente sbiancato opaco, mascherando la colonna portante e aggiungendo una colonna-contenitore. Il mobile bianco sospeso faceva già parte dell’arredamento della casa ed è stato mantenuto, dando risalto reciproco ai due materiali e colori.
La luce LED integrata a sinistra in verticale, e sotto gli elementi sospesi in orizzontale, permette agli occhi di riposare di sera, oltre che a valorizzare le semplici geometrie della boiserie.
Per dare maggiore risalto alle pareti, è stato creato lo stucco materico ad effetto tessuto, su misura per il cliente. Abilità del pittore nel creare la combinazione tra la sottile e ruvida trama dell’intreccio e la superficie irregolare e liscia al tatto, dona alle pareti una tridimensionalità inusuale.
Le sedute, già proprietà dei committenti, hanno avuto un maggior risalto grazie all’accostamento con le lampade a sospensione che, con i suoi lunghi cavi, facilitano liberamente l’orientamento e l’altezza della luce.
Il pratico tappeto nella zona pranzo si rivela un alleato contro le macchie, dato che il suo intreccio è fatto di vinile e fibra di vetro.
La visione progettuale delle poltrone gialle è quella di una seduta che “accoglie” con grazia: la grazia del movimento di una farfalla che in lingua latina si chiama appunto Papilio. Disegnata dal designer Fukasawa, con fluidità, evidenzia il desiderio di offrire il massimo comfort a chi vi si siede. Con la sua inconfondibile cerniera è un prodotto dalla forte iconicità.
Un tavolo essenziale: solo poche linee a indicare la struttura, spessori ridottissimi, proporzioni non convenzionali e misure estreme costruiscono un oggetto solido, temprato e forte. Disegnato da Piero Lissoni per Cassina è allungabile ed è completamente fatto di legno in rovere naturale, come la contemporanea boiserie della parete TV.
All’ingresso troviamo questi giocosi appendiabiti in metallo verniciato poste su diverse altezze permettono ai più piccoli di imparare ad aiutare e tenere la casa in ordine.
In più questi elementi sospesi hanno anche la funzione di mensola per appoggiare fotografie, chiavi di casa oppure una piantina. Lo spazio, inoltre, è stato riproporzinato solamente grazie al insolito utilizzo del giallo s una sola parete e sul soffitto.