Il Salone Artistico fiorentino. Florian è il più antico caffè italiano, nato nel 1720 a Venezia con sede in Piazza San Marco, ora si trova anche a Firenze accomunato dalla medesima attenzione alle arti, ricca di opere appartenenti alla collezione del fondo Florian. Tutte le opere all’interno del cafè sono state realizzate per la manifestazione dal titolo Temporanea: le realtà possibili del caffè Florian, che si svolge ogni 2 anni in concomitanza della Biennale di Venezia, e che ha visto allestire nelle sale veneziane opere di noti artisti da tutto il mondo.
Questo originalissimo café offre dei cocktail originali proposte in tre maniere diverse: la versione retrò, la ricetta autentica e la nuova interpretazione. Io è la mia amica abbiamo scelto una della tante piccole salette, un’opera dell’artista Aron Demetz, caratterizzata dalla boiserie in legno completamente bruciata a fuoco controllato, le comode sedute in velluto rosso ricordavano quelle delle gondole veneziane. Ci sono tante altre opere all’interno, come quella in poliuretano di Gaetano Pesce creata appositamente per il Floriàn Museum.